Covid-19 e Stili di Vita corretti – Alimentazione

COVID-19 e Stili di vita corretti- Alimentazione

David Bertoli Personal Master Trainer Faenza – Nutritional Sport Consulant – Lifestyle & Wellness Coach – Health Coach.

L’attuale situazione di emergenza pandemica, dovuta alla diffusione mondiale dell’infezione da nuovo coronavirus, ha fatto assumere al Governo italiano delle misure di contenimento per contrastare la diffusione del virus in Italia che prevedono la riduzione degli spostamenti delle persone dalla propria abitazione, consentiti solo nei casi di necessità, e il ricorso al lavoro agile (lavoro da casa), laddove possibile.

Questo comporta un cambiamento degli stili di vita, in primo luogo per quel che riguarda la possibilità di fare attività motoria, ma anche per il controllo delle abitudini alimentari.

Prestare attenzione, anche in questa situazione, al mantenimento di un equilibrato stile di vita è molto importante per salvaguardare la salute psicofisica.

Per questo il ministero ha pubblicato sul sito dedicato al nuovo coronavirus una pagina intera dedicata al tema degli stili di vita ai tempi del Covid-19 in cui fornisce semplici e pratiche indicazioni da seguire.

Di seguito una sintesi dei consigli contenuti nella pagina dedicata ai corretti stili di vita.

CORRETTA ALIMENTAZIONE (fonte del Ministero della Salute)

È importante adottare un’alimentazione varia e bilanciata per garantire un apporto completo di tutte le sostanze necessarie al buon funzionamento dell’organismo. Ogni giorno/settimana vanno assunti cibi tenendo conto dei diversi gruppi alimentari: cereali (integrali e semi-integrali)   legumi, tuberi, frutta e ortaggi, carne, pesce e uova, latte e derivati (con moderazione).

Pertanto, è opportuno ricorrere alla combinazione di alimenti diversi, ciascuno dei quali apporti energia e specifici nutrienti essenziali.

Importante anche ripartire nella giusta misura l’apporto calorico giornaliero degli alimenti:

prima colazione 20%

spuntino della mattina 5%

pranzo 40%

spuntino del pomeriggio 5%

cena 30%.

Consigli pratici per una sana alimentazione:

Bevi ogni giorno acqua in abbondanza (almeno 1,5l);

A tavola varia le tue scelte, la monotonia, infatti, non aiuta per un’alimentazione sana;

Limita al massimo l’uso di sale e di zucchero;

Consuma alimenti che forniscano almeno 25 grammi di fibra alimentare al giorno;

Fai sempre una sana prima colazione ed evita di saltare i pasti;

Consuma almeno 5 porzioni al giorno tra verdura e frutta (meglio se 1-2 di frutta e 3 di verdura) arrivando almeno a 400 grammi, variando i colori dei vari prodotti. Ricorda che il succo di frutta, anche al 100%, non sostituisce mai la frutta fresca;

Consuma quotidianamente cereali privilegiando quelli integrali, escludi lieviti chimici, insapiditori e aromi artificiali;

Mangia pesce almeno 2-3 volte alla settimana, fresco o surgelato;

Privilegia il consumo di carni bianche, limitando quello di carni rosse;

Ricordati che i legumi forniscono proteine di buona qualità e fibre, includili nella tua alimentazione almeno 2-3 volte a settimana, magari con un piatto unico di cereali e legumi;

Limita il consumo di alimenti ricchi di grassi, sale e zuccheri e di bevande zuccherate;

Privilegia, come condimento, l’olio extravergine di oliva, ma senza esagerare, inserisci anche olio di lino, nobile fonte di grassi polinsaturi;

Privilegia la cottura a vapore, alla piastra o al cartoccio, limitando le cotture che prevedano aggiunte di grandi quantità di grassi;

Ricorda che l’alcol non è un alimento e non esiste una quantità sicura e raccomandabile. Per la salute è meglio astenersi dal bere alcolici. Se ne bevi, limita le quantità e comunque non superare mai quelle considerate a basso rischio, ricordandoti di non bere mai a digiuno e durante le ore di lavoro.

David Bertoli Personal Master Trainer Faenza – Nutritional Sport Consulant – Lifestyle & Wellness Coach – Health Coach.

Per ulteriori informazioni:

Pagina “Covid-19, come seguire stili di vita corretti” 

Sito nuovo coronavirus

Sito ministero della Salute

Sito ISS

Sito OMS

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Leggi anche...

Indice Glicemico VS Carico Glicemico.

Indice Glicemico VS Carico Glicemico. Che cos’è l’indice glicemico (IG) di un alimento? David Bertoli Personal Master Trainer – Online Coach –Nutritional Sport Consultant – Lifestyle & Wellness Coach – Health Coach. L’indice glicemico è un parametro elaborato agli inizi degli anni ’80 dal prof. Jenkins dell’Università di Toronto che classifica

Online Coaching & Personal Training

Online Personal Coaching & Personal Training David Bertoli Personal Master Trainer – Online Coach –Nutritional Sport Consultant – Lifestyle & Wellness Coach – Health Coach. Se cerchi una figura esperta, affidabile e competente, che possa aiutarti e supportarti anche a distanza per migliorarti sotto più punti di vista, questo è il servizio

La Quercitina, importante polifenolo utile per articolazioni, supporto antiossidante, antinfiammatorio organico e intestinale.

La Quercitina. David Bertoli Personal Master Trainer Faenza – Nutritional Sport Consultant – Lifestyle & Wellness Coach – Health Coach. La quercitina è un polifenolo appartenente alla classe dei bioflavonoidi, abbondantemente presente in natura in numerose fonti di origine vegetale. E’ una molecola nutraceutica presente in diversi alimenti come il

Scroll to Top