Attività fisica e salute: le raccomandazioni dell’OMS – Organizzazione Mondiale dell Sanità. Se i dati delle più recenti ricerche sulla pratica motoria mostrano un’Italia sempre meno sedentaria, il confronto con gli altri Paesi europei – in particolare Germania, Francia e Inghilterra – o con le linee guida sull’esercizio fisico fissate a livello internazionale mette in luce una realtà più sfaccettata, dove anche gli italiani “attivi” risultano praticanti un po’ pigri. Persino in una delle regioni trainanti per la pratica motoria come l’Emilia-Romagna, il confronto con le raccomandazioni fornite dall’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, consente di affermare che “la...
Read more